L'AUTORE

Alcuni miei articoli

Il Tempo_08.08.05.jpg

Il Tempo_12.08.06.jpg

Il Tempo_13.09.05.jpg

Il Tempo_15.08.06.jpg

Il Tempo_20.08.06.jpg

Relazione Fulcanelli.doc

È nato a Roma il 25 settembre 1937 e della sua romanità scherzosamente dice:
“È pur vero che sono di origine milanese, ma dopo due secoli mi sento romano”.
Avvocato, ha esercitato la professione lavorando con successo in Italia e all'estero, finché non s'è ritirato per potersi dedicare al mondo interiore ed è stato un grosso sacrificio, però c'è riuscito.
È membro della Lega Italiana per i Diritti dell'Uomo.
Appassionato di equitazione, ha spaziato dall'agonismo ai viaggi a cavallo di cui è stato un assoluto precursore.
Spiega (a chi lo vuol sapere) che, quando si raggiunge un'unione perfetta con il cavallo, si comprende com'è nato il mito del centauro. Poi ti racconta (se gli dai spago) che in sella si arriva dove la natura e l'uomo si fondono insieme.
Sposato con una donna stupenda, ha tre bellissimi figli ed è nonno di quattro nipotini uno meglio dell'altro.
È dunque felice? Sì, nei limiti della condizione umana. D'altra parte, sostiene che il dottor Pangloss aveva perfettamente ragione insegnando a Candido che viviamo nel migliore dei modi possibili nel migliore dei mondi possibili.
Poi aggiunge che questa vita, dove tutto è fatica, è l'inferno, in cui siamo stati sbattuti per poter riconquistare il paradiso perduto. Quest'inferno è ideato così bene che il solo pensiero di uscirne, con la morte, per lo più ci terrorizza e la sofferenza, unico mezzo che ha l'uomo per evolvere, ci fa orrore. Poi ti cita un mistico arabo del XIII secolo, Ibn-Ata Allah, che insegnò al proprio discepolo: “Dio ha posto il diavolo come tuo nemico affinché tu possa andare a Lui e quello muove il tuo cuore contro di te affinché tu continui ad andare a Lui”.
Attento studioso di religioni (principalmente in chiave gnostica), di alchimia e di astrologia, ha scritto molti saggi diffusi fra gli amanti di queste discipline e ha tenuto conferenze sui rapporti fra la Gnosi e la Cavalleria, sull'influenza della Gnosi sul pensiero scientifico attuale, e sul rilievo che ancora oggi hanno i Cavalieri Templari.
Ha condotto per un certo periodo anche un seminario di cristianesimo gnostico. Si è dedicato ad approfondire l'origine delle lingue indoeuropee per poter meglio conoscere il meccanismo del linguaggio corrente, soprattutto i significati che, fin dalla più remota antichità, questa cultura attribuiva a termini di cui oggi s'è persa la portata simbolica e religiosa. Crede in un Ente Supremo, ma non è un devozionale e cerca, semmai, di essere un mistico.
Quasi sempre è allegro perché giura che tutto è un gioco in questa dimensione terrena: da giocare seriamente, ma pur sempre un gioco. Dell'uomo dice che è l'avventura spazio-temporale di Dio ed è convinto della sua capacità di evolvere e che, quindi, si debba lavorare al bene e al progresso dell'Umanità.

Finora ha pubblicato:
Dio Madre (Edda Edizioni 2013) sotto forma di romanzo la più forte rivalutazione della donna.
Miti che vanno eterni tra la terra e il cielo (Fermento 2004) dove vengono elaborato nuove interpretazioni dei miti classici latini e greci;
Camminate Romane (Fermento 2004) sulle sensazioni stimolate dal camminare per Roma;
L'ombra del bafometto (Fermento 2005) un thriller esoterico dove viene svelato un antico mistero templare;
Io i Briganti e il Papa (Fermento 2005) un romanzo storico e insieme fantastico;
L'Enigma del Bafometto (Fermento 2007) il seguito de L'Ombra del Bafometto in cui “le forze occulte del bene” si confrontano con la CIA;
Il Giusto che inventò il morbo di K (Fermento 2007) la storia vera di un medico che con il suo coraggio salvò un centinaio di ebrei dalle persecuzioni naziste;
Finché l'Opera non sia Compiuta (Fermento 2008) un romanzo avventuroso crudele e sfrontato di magia, alchimia, astrologia, amore, passione e morte, nel misterioso percorso verso…


HOME | L'AUTORE | I LIBRI | RASSEGNA STAMPA | I VOSTRI COMMENTI | SCAMBI DI IDEE | CONTATTI  
Canale Youtube di Pietro Borromeo
Sostieni Amnesty International www.pietroborromeo.it    -   Copyright © MMVIII   -   Powered by LNET Visite :