Io i Briganti e il Papa

Editore: FERMENTO 2005
Pagine: 276
Prezzo: € 14,00


 LEGGI IL 1° Capitolo
 RASSEGNA STAMPA
 TORNA AI LIBRI

Io i Briganti e il Papa

Un romanzo storico e insieme fantastico. Marco è un ragazzo di oggi che si trova a ripercorrere a cavallo le orme di briganti famosi sui monti della Ciociaria. Ormai prossimo alla cima del Monte delle Fate, senza che se ne accorga, avviene uno strano prodigio: è stato proiettato indietro al 1824.
E cominciano le sue mille peripezie.
Catturato dal famoso brigante Gasparone, ne subisce le angherie prima di essere rilasciato in condizioni pietose.
Stremato e fuggiasco, viene accolto dal parroco di Sonnino, un sant'uomo che lo cura come un figlio.
Riesce a impossessarsi del tesoro del Brigante e si innamora ricambiato di Teresa, la giovane vedova di uno della banda.
Fra curiosi oracoli delle Fate del Monte (una delle quali è la stessa Teresa) e misteriose indicazioni che gli arrivano da più parti, per questo ragazzo, che a tutti i costi vuole tornare nel XXI secolo, comincia una serie di avventure che lo riporta a Roma, in una città completamente diversa tirannicamente governata dal Papa-re, con appena centosessantamila abitanti e le vacche nel Foro Romano.
Ma qui conosce il Marchese Savelli Palombara, un vecchio nobiluomo grande conoscitore di scienze occulte e di antichi linguaggi ormai perduti che sarà la sua guida verso la scelta finale.
Un romanzo avvincente che cattura il lettore dalla prima all'ultima riga.
Il testo è corredato da numerose illustrazioni di autori vari dell'epoca che sono inestimabili testimonianze.


HOME | L'AUTORE | I LIBRI | RASSEGNA STAMPA | I VOSTRI COMMENTI | SCAMBI DI IDEE | CONTATTI  
Canale Youtube di Pietro Borromeo
Sostieni Amnesty International www.pietroborromeo.it    -   Copyright © MMVIII   -   Powered by LNET Visite :