Dio Madre

Editore: EDDA Edizioni
Pagine: 301
Prezzo: € 22,00


 Leggi stralci dei primi due capitoli
 RASSEGNA STAMPA
 TORNA AI LIBRI



MODALITA' DI ACQUISTO COMODA E RAPIDA:

In attesa che il Distributore Nazionale fornisca le librerie che ne facciano richiesta, il modo più sicuro, comodo e veloce è quello di ordinare il libro a : eddaedizioni@tiscali.it
Fornire all'editore evidenza del pagamento del SOLO PREZZO DI COPERTINA e l'indirizzo dove si desidera venga spedito.
La spedizione,, con costi a carico dell'editore, avverrà in pochi giorni tramite la convenzione "Piego di libri".

Chi desidera la raccomandata, deve effettuare un versamento aggiuntivo di SOLI 3,00 euro
La spedizione avverrà in pochi giorni,
Il pagamento può essere effettuato:
Tramite Poste Italiane col tradizionale bollettino sul seguente Conto:
N conto: C/C 000008285349
Intestato a: EDDA EDIZIONI DI DANIELA D'AGOSTO
Via Muzio Scevola, 23 00181 Roma
Causale: titolo del libro


Oppure tramite bonifico bancario su:
(IBAN: IT78 L031 2703 2070 0000 0001 163
EDDA Edizioni di Daniela D'Agosto
Unipol Banca
Filale via Cavour 00185 ROMA.)

DIO MADRE

Sotto forma di romanzo è la più forte rivalutazione della donna.
L’azione si svolge nel 1978, ma non solo.
I personaggi principali sono due uomini di 41 anni amici per la pelle. Sono stati a scuola insieme, sempre compagni di banco dalle medie al liceo.
Poi le loro strade hanno preso direzioni diverse, ma l’amicizia è rimasta la stessa.
Edoardo Guerra è diventato un avvocato di successo e Alfonso Guglia è un gesuita professore all’Università Gregoriana, ma fra loro si chiamano ancora Ted e Al, come da bambini.
Il primo è il classico sciupafemmine scapolo impenitente.
Il secondo è uomo di fede e di studio.
Padre Guglia diventa il braccio destro di Albino Luciani, il papa Giovanni Paolo I, nella progettazione di una radicale riforma del credo cristiano nella parte che riguarda la rivalutazione della figura femminile. A questo scopo, dapprima da solo e poi insieme al papa, ha raccolto un’estesa documentazione storica e dogmatica.
Dopo appena un mese di pontificato, questo papa annuncia che Dio è anche Madre e, appena tre giorni dopo, muore in circostanze misteriose.
Ad opera di una oscura organizzazione comincia una caccia spietata alla documentazione in possesso di Padre Guglia.
Può contare soltanto sul suo amico Edoardo il quale certo non si risparmia.
C’è poi Cinzia Torquati la superefficiente segretaria dell’avvocato che viene coinvolta nella caccia.
Attentati, sparatorie e minacce si scatenano contro il terzetto che si difende escogitando tranelli e depistaggi.
Tutto questo in nome di Dio Madre.
Come finirà?


HOME | L'AUTORE | I LIBRI | RASSEGNA STAMPA | I VOSTRI COMMENTI | SCAMBI DI IDEE | CONTATTI  
Canale Youtube di Pietro Borromeo
Sostieni Amnesty International www.pietroborromeo.it    -   Copyright © MMVIII   -   Powered by LNET Visite :