L'Enigma del Bafometto

Editore: FERMENTO 2007
Pagine: 320
Prezzo: € 15,00


 LEGGI IL 1° Capitolo
 RASSEGNA STAMPA
 TORNA AI LIBRI

L'Enigma del Bafometto

È il seguito ideale de L'Ombra del Bafometto.
Due brillanti scienziati compiono quella che sembra essere la scoperta del secolo. Intorno alla stessa ora di un venerdì di agosto perdono tragicamente la vita l'uno all'Argentario e l'altro a Port Grimaud in Costa Azzurra.
Le loro morti vengono archiviate come suicidi dai rispettivi magistrati competenti. Il frutto dei loro studi è contenuto in due CD protetti da un codice di autodistruzione.
La scoperta ha la potenzialità di far deflagrare questo nostro mondo perennemente in un equilibrio precario, “frutto di mille compromessi faticosamente raggiunti - e ferocemente difesi - fra gli opposti interessi dei peggiori egoismi”.
I Templari si confrontano con la CIA, la potente Central Intelligence Agency, che a tutti i costi vuole arrivare ad impossessarsi dei CD e decifrarli.
Servizi segreti e Carabinieri. Il perno su cui si gioca l'intera vicenda è l'enigma rappresentato dal Bafometto celato come chiave di volta o (come dice l'Autore) di svolta, per dipanare l'intricata matassa.
Molti dei personaggi ci sono noti per averne seguito le avventure ne “L'Ombra del Bafometto” con le loro spiccate personalità.
Altri se ne aggiungono a comporre il grande affresco vivente da cui il lettore non potrà più staccarsi, dalla prima all'ultima pagina, dall'Argentario a Langley in Virginia, da Roma a Parigi, dalla Giordania all'Arabia Saudita, da Guantanamo a Novosibirsk, in un incessante susseguirsi di colpi di scena e di riflessioni attente.
Non manca infine il messaggio sapienziale per chi voglia coglierlo: che cos'è veramente il Bafometto? Uno strumento diabolico o un messaggero di illuminazione?
I Templari lo tennero come simbolo irrinunciabile e per amore della sua sacralità subirono il martirio.




 Guarda il Trailer Video (3.29 Mb)


HOME | L'AUTORE | I LIBRI | RASSEGNA STAMPA | I VOSTRI COMMENTI | SCAMBI DI IDEE | CONTATTI  
Canale Youtube di Pietro Borromeo
Sostieni Amnesty International www.pietroborromeo.it    -   Copyright © MMVIII   -   Powered by LNET Visite :